In cammino con l'autismo verso Santiago, il viaggio di Fede e del suo papà
  • Lun, 30/06/2014 - 13:17

Zaino in spalla e tanta voglia di avventura, parte così mercoledì 2 luglio dall’aeroporto di Cagliari il progetto patrocinato dall’associazione Diversamente Onlus “In cammino con l’autismo” al fine di sensibilizzare l'opinione pubblica sull’applicazione concreta della Carta dei diritti per le persone autistiche in particolare sugli articoli 11 e 12, il diritto per le persone autistiche a mezzi di trasporto accessibili e alla libertà di movimento e l'accesso ad attività culturali, ricreative e sportive e a goderne pienamente.

Pierangelo Cappai, presidente dell’Associazione Diversamente Onlus, e suo figlio Federico di 12 anni, autistico a basso funzionamento dopo aver raggiunto Burgos, nel nord della Spagna tenteranno tra mille difficoltà di raggiungere Santiago de Compostela attraversando l’antico percorso dei pellegrini al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sul diritto ad una mobilità sostenibile e alla libertà di movimento anche per le persone con autismo.

La pagina Facebook In Cammino con l’Autismo, che ha già raggiunto i 600 Mi Piace racconterà a chi vorrà seguirla questa avventura.

Dimensione: 
Ambito: 
Politica sanitaria: 

Contenuti correlati