Aifa blocca vaccini antinfluenzali, Arru: nessun allarme in Sardegna
  • Gio, 27/11/2014 - 19:49
A seguito delle segnalazioni di quattro eventi avversi gravi o fatali, verificatisi in concomitanza temporale con la somministrazione di dosi provenienti dai due lotti 142701 e 143301 del vaccino antinfluenzale FLUAD della Novartis Vaccines and Diagnostics s.r.l., in attesa di disporre degli elementi necessari, tra i quali l’esito degli accertamenti sui campioni già prelevati, per valutare un eventuale nesso di causalità con la somministrazione delle dosi dei due lotti del vaccino, l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha disposto, a titolo esclusivamente cautelativo, il divieto di utilizzo di tali lotti.
 
“Nessun allarme in Sardegna per i vaccini antinfluenzali. L’Aifa ha bloccato solo due lotti del vaccino Fluad della Novartis Vaccines and Diagnostics srl., ma si tratta di un ritiro cautelativo. L’agenzia del farmaco ha un potere indipendente e agisce a garanzia della salute dei cittadini”. A dirlo è l’assessore della Sanità Luigi Arru, che rassicura: “Il Fluad è il vaccino più sicuro e viene distribuito da anni nelle Asl ai cittadini-pazienti oltre i 65 anni. Per questo è bene non diffondere il panico: non vaccinarsi per una informazione letta in maniera distorta potrebbe essere molto più pericoloso e dannoso per la salute dei più anziani”. Infatti, precisa l’assessore Arru, il ritiro cautelativo dei due lotti servirà a fare le dovute verifiche per capire se effettivamente i decessi siano legati alla somministrazione del vaccino o sia stata soltanto una coincidenza.
 
Dimensione: 
Ambito: 
Politica sanitaria: 

Contenuti correlati