Cliniche

Maculopatia e retinopatia diabetiche: a febbraio il mese di prevenzione e diagnosi

  • Mar, 05/02/2019 - 10:34
Prenderà il via anche a Sassari il mese della prevenzione della maculopatia e retinopatia diabetiche, promosso dal 4 al 28 febbraio su tutto il territorio nazionale dal Centro ambrosiano oftalmico (Camo) in collaborazione con l’Ospedale San Raffaele di Milano. Un’importante iniziativa medico-sociale che gode del patrocinio del ministero della Salute e della Società Oftalmologia italiana (Soi).

Diabete in gravidanza: un problema per 50mila italiane ogni anno

  • Gio, 10/01/2019 - 14:28
In Italia ogni anno si contano circa 500.000 gravidanze. Di queste 50.000 vengono “complicate” dal diabete, che può essere pre-gestazionale, ossia già presente nella donna prima che questa rimanga incinta, o gestazionale (GDM), quello che fa la sua comparsa proprio nel corso della gravidanza.

Anche gli atleti oristanesi nella Nazionale Sarda di calcio a sette No Limits

  • Gio, 10/01/2019 - 09:26
Anche quattro atleti della squadra di calcio a cinque “I Fenicotteri”, formata da utenti e operatori del Centro di salute mentale dell’Ats-Assl Oristano, indosseranno la maglia della Nazionale sarda nel primo torneo internazionale di calcio a sette Euro No Limits, organizzato dal Conifa (Confederation of independent football associations) nel principato di Monaco dall’11 al 13 gennaio.

Sardegna: nel 2018 stimate 10mila nuove diagnosi di tumore

  • Mer, 09/01/2019 - 10:44
Nel 2018 in Sardegna sono stati stimati circa 10.000 nuovi casi di tumore (5.200 uomini e 4.800 donne), trecento in più rispetto al 2017.

Medicina materno fetale: 300 ginecologi a Genova

  • Mer, 21/11/2018 - 15:29
Il professor Dario Paladini direttore dell’Unità Operativa Complessa Medicina e Chirurgia Fetale e Perinatale dell’Istituto Giannina Gaslini ha organizzato e promosso a Genova il corso Hot topics & controversies in feto-maternal medicine che si terrà al Centro Congressi “Magazzini del Cotone” dal 22 al 24 Novembre.

Depressione: colpita una persona su tre

  • Ven, 09/11/2018 - 11:35
“Sono una morta che vive e ogni giorno per me è una grande sofferenza. Prima stavo bene solo di notte perché almeno riuscivo a dormire. Adesso neanche più questo. Ma che vita è se sto male sia di giorno che di notte? Sono disperata…” è come si descrive una donna che soffre di depressione, una delle tante. La depressione è una malattia che condiziona pesantemente la vita di chi ne soffre e l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha stimato che entro il 2030 potrebbe diventare la malattia cronica più diffusa al mondo; già oggi è un disturbo psichiatrico ampiamente diffuso e si stima interessi quasi 4.500.000 di persone in Italia, soprattutto donne in una proporzione di 2 a 1 rispetto agli uomini. La depressione colpisce almeno una volta nella vita da 1 persona su 5 a 1 su 3; in sostanza, il rischio di un individuo di sviluppare un episodio depressivo durante la propria esistenza è di circa il 15%. L’esordio può avvenire a qualunque età, ma è più frequente tra i 20 e i 30 anni, con un picco di incidenza nella decade successiva con gravi ripercussioni sul piano affettivo-familiare, su quello socio-relazionale e nell’ambito professionale.

Pagine