Primo Piano

18/09/2018
Nei geni dei sardi informazioni sulla preistoria dell’Europa
Un team di ricercatori guidati da Francesco Cucca ha pubblicato uno studio in cui sono state esaminate le sequenze dell’intero genoma di 3.514 individui provenienti da diverse aree della Sardegna che fornisce nuove informazioni sull’antica storia genetica di questa popolazione e dell’intera Europa.
12/09/2018
Al via il progetto per prevenire il cancro negli anziani
Solo il 48,4% delle donne e il 48,1% degli uomini, fra gli over 70 del nostro Paese, sono vivi a cinque anni dalla diagnosi di tumore: è netta la differenza rispetto alla fascia d’età poco più giovane (55-69 anni) ove la sopravvivenza registrata è invece del 68,2% nelle donne e del 56% negli uomini.
11/09/2018
I pediatri: "Vacciniamo i nostri figli prima che si verifichino le malattie"
La Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale sottolinea l’importanza della copertura vaccinale come vero e proprio strumento di prevenzione.

18/09/2018
A Sassari la seconda tappa del Science Tour 2018 di Sardegna Ricerche
Dopo il successo della prima tappa a Cagliari, con quasi 400 persone che hanno assistito, partecipato e giocato con robot, videogame e coding, il van del 10LAB arriva a Sassari giovedì 20 e venerdì 21 settembre nell’ambito della manifestazione #Ichnusa 4.0 – l’Isola connessa #FuturaSassari, l’evento a tappe creato dal Miur, per fare il punto sulle trasformazioni che interessano l’istruzione e valorizzare le buone pratiche didattiche in chiave innovativa.
11/09/2018
"Tumore del testicolo: liberi dal cancro": venerdì 14 all'IRST la parola agli ex pazienti
Venerdì 14 settembre si terrà il convegno “Tumore del testicolo: liberi dal cancro”, incontro organizzato da Ugo De Giorgi, Responsabile del Gruppo di Patologia Uro-Ginecologico dell’IRST IRCCS di Meldola in collaborazione con l’Italian Germ Cell Cancer Group (IGG) e l’Istituto Oncologico Romagnolo.
19/09/2018
Cancro e inquinamento: Italia maglia nera per i tumori infantili
Ambiente e salute, un legame indissolubile, considerando la stretta correlazione tra l’uomo e lo spazio che lo circonda. È ormai noto come l’inquinamento di acqua, aria e terra abbia ricadute negative sul nostro benessere e rappresenti un fattore determinante nello sviluppo di malattie a carico dell’apparato respiratorio e cardiovascolare e di patologie oncologiche.

Video

Invecchiamento, bomba demografica pronta a deflagrare: disabilità e domanda di assistenza i veri esplosivi

La popolazione italiana, in continua crescita negli ultimi cento anni, oggi diminuisce, e al contempo invecchia, più velocemente che mai: nel 2050 saremo due milioni e mezzo in meno, come se la città di Roma sparisse dalla Penisola.